Massimo Orazio SPATA

Ricercatore t.d. (art. 24 c.3-a L. 240/10) di Informatica [INF/01]

Laureato nel 1998 in Scienze dell'Informazione presso il Dipartimento di Matematica ed Informatica dell'Università di Catania con una tesi dal titolo "Interpolazione di dati nello spazio attraverso Kriging". Consegue il Dottorato di Ricerca in Informatica al Dipartimento di Matematica ed Informatica dell'Universita` di Catania nel 2008 con una tesi dal titolo "Tecniche Basate sugli Equilibri di Nash per lo Scheduling su un Cluster Grid". Assunto in STMicroelectronics presso la sede di Catania nel 1999 come CAD Engineer dove sviluppa competenze su Amministrazione di server Sun Unix Solaris e Linux. Nel 2003 si unisce al Gruppo di R&D dove sviluppa competenze su sistemi distribuiti ed Algoritmi per il bilanciamento del carico e scheduling in tali tipi di sistemi. Su questa tematica di ricerca, vengono realizzati due diversi brevetti industriali  di proprietà di STMicroelectronics, di cui risulta autore unico. Su questi algoritmi di scheduling diverse sono le citazioni di multinazionali quali Apple Inc., IBM, Amazon, Mathworks, Afiniti, NEC, etc. Nel Novembre del 2009 si unisce al Technical Staff Engineer Group, selezione dei migliori talenti Tecnici internazionale di STMicroelectronics, sviluppando conoscenze e competenze di R&D su Sviluppo Software ed Algoritmi di Elaborazione delle Immagini per sistemi portatili Biomolecolari per l'analisi del DNA attraverso qPCR. Su questa tematica vengono realizzati tre diversi brevetti industriali di proprietà di STMicroelectronics ed uno di proprietà di Sifi, azienda farmaceutica multinazionale. Collabora con Universita` ed Enti di Ricerca su diversi progetti di ricerca. Dal 2017 docente di Informatica presso il MIUR dove sviluppa competenze di robotica ed integrazione di algoritmi di intelligenza artificiale in sistemi a microcontrollore. Da Gennaio 2022 ricercatore presso il Dipartimento di Matematica ed Informatica dell'Università di Catania dove svolge attività di Didattica (Programmazione Mobile e Lab. Programmazione II) ed attività di Ricerca su Algoritmi di Deep Learning per il gruppo di R&D di STMicroelectronics. Autore di pubblicazioni concernenti i campi menzionati per Journals e Conferenze Internazionali.

VISUALIZZA LE PUBBLICAZIONI
N.B. l'elevato numero di pubblicazioni può incidere sul tempo di caricamento della pagina
VISUALIZZA GLI INSEGNAMENTI DALL'A.A. 2022/2023 AD OGGI

Anno accademico 2021/2022
  • ERG: Dalla raccolta sostenibile alla distribuzione intelligente. Attrezzature, materiali, soluzioni progettuali e loro applicazioni. June 2011/2015 - WP4 leader.
  • E2SG: Energia e distribuzione alle Smart Grid  applicazione di algoritmi di scheduling- June 2012/2015.
  • ADNA PCR: Sviluppato software per analisi delle immagini per dispositivo biomolecolare che esegue qPCR - 2012/2016.
  • HIPPOCRATES: Sviluppo di Micro e Nano-Tecnologie e Sistemi Avanzati per la Salute dell'uomo - January 2012/2016.
  • PLAST_ICsII: Electronica su Plastica per sistemi intelligenti 2013.

Technical Know How:

  • Pluriennale esperienza in Algorithms ed Image Data Analysis
  • Pluriennale esperienza in programming language particolarmente in Java
  • Pluriennale esperienza in Game Theory applicata a problemi di scheduling
  • Pluriennale esperienza nello sviluppo di software per sistemi distribuiti anche attraverso l'uso di Mobile Agent System
  • Pluriennale esperienza in Parallel e Distributed Systems
  • Esperienza nello sviluppo di software per sistemi biomedicali per l'analisi del DNA
  • Esperienza nello sviluppo di software per il controllo di process control board per sistemi robotici
  • Esperienza sviluppo algoritmi in python in deep learning applicata a problemi di modeling
  • Pluriennale esperienza in teaching/coaching di tutte le attività nei punti precedenti
01/12/2023
Avviso: Spostamento esame di Programmazione 2 canale OZ

Si avvisano gli studenti che l'esame di programmazione 2 canale OZ, programmato per giorno 6 dicembre 2023 verrà spostato a giorno 7 dicembre 2023 sempre ore 09:00 in laboratorio 236.

Guida alle tesi di laurea

La Tesi di laurea rappresenta la conclusione di un percorso di studio articolato e complesso.

Per questo motivo, costituisce il punto di confluenza delle conoscenze acquisite in diversi anni di studio: richiede dunque un impegno serio e creativo che il/la laureando/a è tenuto/a a svolgere in autonomia e con fervida passione. 

Qualora decidiate di scegliermi come relatore della vostra tesi, sarebbe opportuno contattarmi con largo anticipo rispetto alle date previste per le lauree, al fine di potere essere seguiti/e  con cura nella redazione della tesi stessa, ed in modo da consentirmi una più efficace organizzazione delle attività.

La mia funzione come relatore è quella di seguire il/la candidato/a durante lo svolgimento delle attività.

Nello specifico, mi occuperò di:

- definire insieme al/alla candidato/a l’argomento di studio;

- fornire tutte le indicazioni utili: struttura e organizzazione dello studio, ricerca delle fonti documentali, spunti bibliografici, e suggerimenti redazionali per un corretto e adeguato svolgimento del lavoro;

- concordare tempi ragionevoli di stesura della Tesi di laurea;

- leggere i capitoli che compongono la Tesi di laurea, suggerendo miglioramenti e indicazioni sul contenuto e sulla sua organizzazione. 

Fra i doveri generali del Tesista c'è sopratutto la serietà.

In fase di redazione della Tesi di laurea il/la candidato/a dovrà dimostrare di avere acquisito capacità di comprensione, di analisi critica, di sintesi e di argomentazione.

Ciò significa che non bisogna copiare pezzi di tesi da altri testi, altre tesine, o da siti Internet.

Non bisogna, inoltre, tradurre testi da altre lingue facendoli passare per propri: il plagio è un reato punibile penalmente essendo la Tesi di laurea un atto pubblico.