Seguici su
Cerca

SVILUPPO DI GIOCHI DIGITALI

Anno accademico 2016/2017 - 3° anno - Curriculum B
Docente: Filippo STANCO
Crediti: 6
SSD: INF/01 - Informatica
Organizzazione didattica: 150 ore d'impegno totale, 102 di studio individuale, 48 di lezione frontale
Semestre:

Obiettivi formativi

Obiettivi formativi generali dell'insegnamento in termini di risultati di apprendimento attesi.

  1. Conoscenza e capacità di comprensione (knowledge and understanding): l'obiettivo del corso è quello di far acquisire conoscenze che consentano allo studente di comprendere i meccanismi teorici e fisici che stanno alla base della creazione di un gioco digitale.
  2. Capacità di applicare conoscenza e comprensione (applying knowledge and understanding): lo studente acquisirà le competenze necessarie per progettare e realizzare un gioco digitale. In particolare una parte del corso sarà relativa allo studio del software Unity per applicare tali conoscenze teoriche.
  3. Autonomia di giudizio (making judgements): Attraverso esempi in aula lo studente sarà messo nelle condizioni di comprendere se le soluzioni da lui proposte soddisfano un certo grado di qualità.
  4. Abilità comunicative (communication skills): lo studente acquisirà le necessarie abilità comunicative e la proprietà di linguaggio tecnico nell'ambito del settore dei giochi digitali.
  5. Capacità di apprendimento (learning skills): il corso si propone, come obiettivo, di fornire allo studente le necessarie metodologie teoriche e pratiche per poter affrontare e risolvere autonomamente nuove problematiche che dovessero sorgere durante una attività lavorativa. A tale scopo diversi argomenti saranno trattati a lezione coinvolgendo lo studente nella ricerca di possibili soluzioni a problemi reali.

Prerequisiti richiesti

Buone conoscenze di programmazione


Frequenza lezioni

la frequenza è fortemente consigliata


Contenuti del corso

Introduzione a Unity.
Unity Scripting: sintassi C#, GameObject, Monobehaviour.
Unity Scripting: Start, Update, Input utente.
Fisica: Collider, RigidBody, Trigger, Fisica2D.
AudioSource e AudioListener.
Unity UI
Animazioni e State Machine, Co-routine.
Particle System.
Introduzione Blender Game Engine
Blender Game Engine
Storia dei giochi e pulsioni ludiche
Casi Studio
Principi di Game design


Verifica dell'apprendimento

Modalità di verifica dell'apprendimento

per superare l'esame occorre presentare un progetto di gioco digitale che abbia le seguenti caratteristiche:

Numero di livelli sviluppati punti 1 per livello (max 3)

Numero di modelli 3D/2D originali con animazioni originali punti 1 per asset (max 2)

Numero di script originali punti 1 (max 4)

Presenza di splash screen iniziale punti 1

Presenza di schermata crediti punti 1

Presenza di una UI anche elementare punti 1

Interazione: tastiera e mouse punti 1, altri device punti 2

Presenza di AI punti 1

Applicazione funzionante su dispositivi mobile punti 2.

 

Un progetto singolo è di complessità sufficiente se raggiunge almeno 8 punti.

Un progetto a coppia è di complessità sufficiente se raggiunge almeno 12 punti.