Seguici su
Cerca

Luca GUARNERA

Ricercatore t.d. (art. 24 c.3-a L. 240/10) di Informatica [INF/01]

Luca Guarnera è nato a Catania il 26 Ottobre 1992. Dal 1° Gennaio 2022 è Ricercatore a Tempo Determinato di tipo A (RTDa) in Informatica presso il Dipartimento di Matematica e Informatica dell'Università degli studi di Catania. Dal 14 Ottobre 2021 è Dottore di Ricerca in Informatica (XXXIII ciclo - Internazionale, numero PON E37H18000330006) discutendo la tesi dal titolo Discovering Fingerprints for Deepfake Detection and Multimedia-Enhanced Forensic Investigations presso il Dipartimento di Matematica e Informatica, Università degli Studi di Catania. Ha conseguito la laurea Magistrale (cum laude) in Informatica, settore Data Science, al Dipartimento di Matematica e Informatica dell'Università di Catania nel 2017. Nel 2015, presso lo stesso dipartimento, ha conseguito la laurea Triennale in Informatica con voti 110/110. È entrato a far parte del gruppo di ricerca IPLab nel 2015. Nel 2017 e nel 2019 ha partecipato, a due edizioni del Mohamed Bin Zayed International Robotics Challenge (MBZIRC), una competizione internazionale di Robotica. Ha partecipato a quattro edizioni (2016-2017-2018-2019) dell’International Computer Vision Summer School (ICVSS), una edizione (2018) del Medical Imaging Summer School (MISS), un’edizione (2018) della Summer School on Signal Processing (S3P). Ha pubblicato tre articoli su riviste internazionali e diversi lavori su conferenze nazionali e internazionali. Svolge diverse attività di revisione di articoli scientifici in riviste e conferenze internazionali. I suoi principali interessi di ricerca riguardano la Computer Vision, il Machine Learning, la Multimedia Forensics, con particolare focus alla creazione di algoritmi di Machine Learning e Deep Learning per la detection di immagini Deepfakes.

VISUALIZZA LE PUBBLICAZIONI
N.B. l'elevato numero di pubblicazioni può incidere sul tempo di caricamento della pagina
VISUALIZZA GLI INSEGNAMENTI DALL'A.A. 2022/2023 AD OGGI

Anno accademico 2021/2022

L'attività di ricerca riguarda la Computer Vision, Machine Learning, Deep Learning, e, in particolare, la Digital Forensics (https://iplab.dmi.unict.it/mfs/) con focus sulla creazione di algoritmi di:

  • Algoritmi per definire l'autenticità e l'integrità di contenuti mulitmediali;
  • Balistica Forense di contenuti mulitmediali;
  • Balistica Forense delle armi da fuoco (https://iplab.dmi.unict.it/mfs/Forensic-Firearms-Ballistics-VR/);
  • Algoritmi per il rilevamento di Deepfake su immagini, video e audio digitali (https://iplab.dmi.unict.it/mfs/Deepfakes/);
  • Algoritmi di creazione di Deepfake (Autoencoder, Generative Adversarial Networks, Diffusion Model).