Precauzioni coronavirus

Con riferimento alla mobilità internazionale degli studenti, finanziata con il  Programma Erasmus, vi informiamo che l’Agenzia Nazionale Erasmus+/INDIRE ha diffuso un comunicato che autorizza gli istituti di invio a permettere agli studenti incoming e outgoing di posticipare l’avvio delle attività in accordo con gli istituti di accoglienza per causa di forza maggiore, laddove si rendesse necessario, senza perdere la relativa copertura della borsa. Di conseguenza, gli studenti UNICT che sono in partenza con Borsa Erasmus studio o traineeship e che intendono posticipare la mobilità o che devono raggiungere destinazioni con particolari restrizioni a riguardo, previo accordo con l’Ateneo/ente ospitante, possono fare richiesta di  rinvio delle date della mobilità. La stessa regola vale per gli studenti in mobilità internazionale per studio o tirocinio con altri programmi promossi dall’Ateneo.

Si fa presente che, come comunicato dal Magnifico Rettore, si è insediata presso l'Università di Catania una task force di esperti dell’Ateneo pronta ad adottare a livello territoriale ogni tempestiva misura idonea alla sicurezza e alla salute dei propri studenti e dell’intera comunità accademica. Si precisa che alla data del 26 febbraio 2020, la Sicilia orientale è considerata “zona verde”, relativamente alla presenza di focolai del contagio.

 

 

 


Data di pubblicazione: 28/02/2020