Missioni

In questa pagina

  1. autorizzazione e rimborso personale afferente al dmi;
  2. cosa si rimborsa; 
  3. rimborso ospiti / personale esterno
  4. autorizzazione e rimborso conferenze a distanza;
  5. referenti procedimento.

1. AUTORIZZAZIONE E RIMBORSO PERSONALE AFFERENTE AL DMI

L'autorizzazione a compiere una missione, così come la richiesta di rimborso si inseriscono all'interno della piattaforma messa a disposizione dall'Ateneo a cui si può accedere tramite credenziali CAS. Si sottolinea che i dottorandi, con sede amministrativa a Catania, devono accedere al sopracitato applicativo tramite credenziali CAS -  assegnate dagli uffici dipartimentali della didattica. 

2. COSA SI RIMBORSA

Trasporti - per poter rimborsare le spese sostenute per trasporti basta conservare i biglietti. Per quanto riguarda il rimborso dei biglietti aerei è necessario allegare il biglietto (solitamente inviato via email dalla maggioranza delle compagnie aeree) e le carte di imbarco. Nel caso in cui la carta di imbarco è inserita all'interno di una applicazione mobile è consigliato farne uno screenshot, alcune compagnie infatti cancellano le carte di imbarco dalle applicazioni alcuni giorni dopo il volo. 
Taxi - le spese per l'uso del taxi vengono rimborsate solo in determinate circostanze (tempi ridotti per raggiungere il luogo della conferenza, ad esempio) e devono essere accompagnate da una formale richiesta che include la motivazione. 
Alberghi - per poter rimborsare le spese sostenute per l'alloggio si deve presentare la ricevuta dell'albergo (non si rimborsano le colazioni) e l'estratto del pagamento. 
Pasti - si rimborsano le spese dei pranzi e delle cene presentando la copia dei relativi scontrini (non si rimborsano i costi per la colazione, merende, attacchi di fame improvvisi etc), i PO e PA possono richiedere il rimborso per due pasti per un massimo di euro 61,00 (oppure 1 scontrino per un massimo di euro 30,50), dottorandi e assegnisti posso richiedere il rimborso per due pasti per un massimo di euro 44,00 (oppure per 1 pasto per un massimo di euro 22,00).
Auto propria - Qualora si volesse utilizzare la propria auto, dopo aver richiesto l'autorizzazione all'interno della piattaforma, si invia la richiesta di attivazione assicurazione. 
(file inserito sulla destra tra i documenti utili

3. RIMBORSO OSPITI, PERSONALE ESTERNO

Da gennaio 2022 sarà possibile acquistare preventivamente biglietti e prenotare alberghi per ospiti, visiting, relatori di seminari tramite un applicativo online. 
Per poter rimborsare le spese sostenute da personale esterno si dovrà inviare una email a dmi@unict.it con la seguente documentazione in formato pdf e con le firme digitali:

  1. richiesta rimborso; (file inserito sulla destra tra i documenti utili
  2. fotocopia documento di riconoscimento;
  3. autorizzazione dell'ente di provenienza;
  4. lettera di invito;
  5. copia del biglietto aereo e delle carte d'imbarco;
  6. eventuali scontrini di pasti, biglietti autobus;
  7. eventuale ricevuta taxi con dichiarazione allegata;
  8. ricevuta pagamento dell'albergo con allegato l'estratto del pagamento

4. CONFERENZA A DISTANZA

Le richieste di autorizzazione per la partecipazione a conferenze online dovranno essere compilate e firmate con firma digitale dal richiedente e dal responsabile del fondo. Il pdf debitamente compilato e firmato verrà inviato a dmi@unict.it per la firma del Direttore.
Per poter rimborsare le spese sostenute si dovrà inviare una email a dmi@unict.it con la seguente documentazione in formato pdf con firme digitali

  1. modulo autorizzazione (già protocollato);
  2. richiesta di rimborso; (file inserito sulla destra tra i documenti utili
  3. certificato di partecipazione alla conferenza;
  4. ricevuta del pagamento e estratto del pagamento

5. REFERENTI PROCEDIMENTO

referente amministrativo R. Leone
referente AFi V. Caccamo
referente per Accordo Quadro Cisalpina P. Costanzo

torna su