Salvatore Angelo MARANO

Professore ordinario di ANALISI MATEMATICA [MAT/05]
Ufficio: Dipartimento di Matematica e Informatica, II piano, stanza 354
Email: marano@dmi.unict.it
Telefono: +393666088155
Mobile: 366 6088155
Fax: 095 330094
samarano64
Orario di ricevimento: Martedì e giovedì dalle 14:30 alle 16:30 Su appuntamento, tramite la piattaforma MT.



S.A. Marano si è laureato in Matematica presso l'Università di Catania nel 1987 ed è professore ordinario di Analisi Matematica dal 2001. Ha scritto circa 90 articoli di ricerca pubblicati su riviste internazionali e svolto ricerche in collaborazione con studiosi italiani e stranieri. Nel 1989 gli è stato conferito il premio per giovani ricercatori di Scienze Matematiche indetto dall'Accademia Gioenia di Catania e nel 1991 ha vinto uno dei tre premi messi a concorso dalla Fondazione "Francesco Severi" di Arezzo. E' stato visiting professor presso le università di Torun, di Evora e di Perpignan. Dal 2015 al 2021 ha fatto parte della Commissione scientifica dell'UMI. Attualmente è membro del Consiglio scientifico del GNAMPA nonché del comitato editoriale di alcune riviste internazionali.
 

Anno accademico  


Insegnamenti tenuti presso altri dipartimenti nell'anno accademico 2021/2022

S.A. Marano ha scritto più di 80 articoli di ricerca pubblicati su riviste internazionali di Matematica, quali per esempio Advances in Differential Equations, Applicable Analysis, Differential and Integral Equations, Discrete and Continuous Dynamical Systems, Electronic JOurnal of Differential Equations, Journal of Convex Analysis, Journal of Differential Equations, Journal of Mathematical Analysis and Applications, Nonlinear Analysis, NoDEA, Proceedings of the American Mathematical Society, SIAM Journal on Mathematical Analysis, ecc. Ha svolto ricerche in collaborazione con studiosi italiani e stranieri, fra cui L. Gorniewicz dell'Università di Torun (Polonia), V. Staicu dell'Università di Evora (Portogallo), D. Motreanu dell'Università di Perpignan (Francia), N.S. Papageorgiou del Politecnico di Atene (Grecia), K. Perera del Florida Institute of Technology (USA) e A. Moussaoui dell'Università di Bejaia (Algeria). Nel 1989 gli è stato conferito il premio per giovani ricercatori di Scienze Matematiche indetto dall'Accademia Gioenia di Catania e nel 1991 ha vinto uno dei tre premi messi a concorso dalla Fondazione "Francesco Severi" di Arezzo. E' stato visiting professor presso le università di Torun, di Evora e di Perpignan. Fa parte del comitato editoriale di diverse riviste internazionali di Matematica, fra cui Nonlinear Analysis Series B: Real World and Applications, Discussiones Mathematicae Differential Inclusions, Control and Optimization, ecc. E' recensore del Mathematical Reviews e viene costantemente consultato, come referee, da parecchi giornali di Matematica.
In passato si è occupato di equazioni e inclusioni differenziali ordinarie o alle derivate parziali, di punti fissi per opportune classi di multifunzioni e dell'equazione di Boltzmann per i semiconduttori. La sua attività di ricerca più recente riguarda la teoria dei punti critici di funzionali possibilmente non regolari e definiti in insiemi convessi chiusi, con particolare attenzione alle applicazioni alle disequazioni emivariazionali o variazionali-emivariazionali e ai problemi ai limiti per equazioni differenziali con termini non lineari discontinui. Combinando metodi variazionali con tecniche di troncatura ha poi studiato l'esistenza di soluzioni di segno costante e di soluzioni nodali per i problemi di Dirichlet, di Neumann e di Robin inerenti diversi tipi di equazioni differenziali ellittiche, talvolta dipendenti da un parametro reale positivo. Infine, si è occupato di equazioni con p-Laplaciano o con (p,q)-Laplaciano ed esponente critico di Sobolev, sia in domini limitati che in tutto lo spazio.

S.A. Marano ha spesso fatto parte di vari progetti di orientamento e tutorato.