Requisiti di ammissione

Video delle lezioni dei corsi zero A.A. 2020/21

 

 

Per essere ammessi al Corso di Laurea in Informatica occorre essere in possesso di un diploma di scuola secondaria di secondo grado o di altro titolo di studio conseguito all'estero e riconosciuto idoneo. Le conoscenze matematiche specifiche fornite da quasi tutti i percorsi formativi secondari, comprendenti le nozioni di base di algebra e di geometria euclidea e analitica, sono da ritenersi sufficienti per l'iscrizione al corso di laurea senza debiti formativi. E' inoltre richiesta una spiccata attitudine al ragionamento logico e formale.

Per l'A.A. 2020/21, vista l'emergenza COVID, non ci si è attenuti alla delibera che vedeva i TOLC-I o TOLC-S come sistema per la verifica delle conoscenze ma si è ammessi senza debito se si ha voto del diploma maggiore o uguale a 70/100.

 

_________________

 

Qui sotto riportiamo la delibera che era stata presa ma che è stata sospesa:

Per la verifica obbligatoria delle conoscenze di base, per l’A.A. 2020/21 il Corso di laurea aderisca al TOLC-I, nella modalità “a tempo variabile”. Le date proposte sono

  • 26 marzo 2020;
  • 20 e 21 maggio 2020;
  • 21,22,23 luglio 2020;
  • 1,2,3,4 settembre 2020;
  • 1 e 2 ottobre 2020;
  • 27 novembre 2020.

Il TOLC-I è composto da 50 quesiti suddivisi in 4 sezioni. Le sezioni sono Matematica (20), Scienze (10), Logica (10), Comprensione Verbale (10). Al termine del TOLC-I c’è una sezione aggiuntiva per la Prova della Conoscenza della Lingua Inglese (30 quesiti). Il risultato di ogni TOLC-I, ad esclusione della sezione relativa alla Prova della Conoscenza della Lingua Inglese, è determinato dal numero di risposte esatte, sbagliate e non date che determinano un punteggio assoluto, derivante da 1 punto per ogni risposta corretta, 0 punti per ogni risposta non data e una penalizzazione di 0,25 punti per ogni risposta errata.

Per la Prova della Conoscenza della Lingua Inglese non è prevista alcuna penalizzazione per le risposte sbagliate e il punteggio è determinato dall’assegnazione di 1 punto per le risposte esatte e da 0 punti per le risposte sbagliate o non date.

Per le immatricolazioni al CdS in Informatica:

a)           saranno immatricolati senza OFA gli studenti che avranno riportato un punteggio maggiore o uguale a 8 nel modulo di Matematica, oppure un punteggio maggiore o uguale a 6 nel modulo di Matematica e un punteggio totale maggiore o uguale a 15.

b)           saranno automaticamente convalidati i 6 CFU di Lingua Inglese previsti dal piano di studi agli studenti immatricolati che avranno superato il modulo di lingua Inglese con un punteggio maggiore o uguale a 24 (su 30).

 

Al test TOLC-I viene riconosciuta una validità biennale.

 

Per gli studenti in possesso di certificazione MAT-ITA si seguiranno le indicazioni riportate nella nota n. 96186 del 16 luglio 2018.

 

Anche lo studente che abbia superato il TOLC-S può avere diritto a iscriversi sia al CdL in Informatica senza obblighi formativi aggiuntivi purché abbia raggiunto i punteggi sopra indicati utilizzando, per la sezione di “Matematica di base”, lo stesso punteggio previsto dal TOLC-I nella rispettiva sezione di “Matematica”. E precisamente per gli studenti in possesso del TOLC-S:

a)           saranno immatricolati senza OFA gli studenti che avranno riportato un punteggio maggiore o uguale a 8 nel modulo di “Matematica di base”, oppure un punteggio maggiore o uguale a 6 nel modulo di “Matematica di base” e un punteggio totale maggiore o uguale a 15.

b)           saranno automaticamente convalidati i 6 CFU di Lingua Inglese previsti dal piano di studi agli studenti immatricolati che avranno superato il modulo di lingua Inglese con un punteggio maggiore o uguale a 24 (su 30).

 

Al test TOLC-S viene riconosciuta una validità biennale.